IN BREVE


Silvia Colombini è un Soprano Lirico Leggero di Coloratura, chiamata SOPRANO D’ARTI per la peculiarità delle sue interpretazioni (questa definizione nasce con lei ed è unica nel suo genere).

Artista prismatica e ricercatrice instancabile, crea format inediti di concerto cross-over (dall’opera lirica fino alle canzoni popolari), canta in 10 lingue e giustappone forme artistiche differenti (dalla recitazione, alle arti visive, fino alle suggestioni sensoriali).
 
Proviene da una famiglia che appartiene alla storia dell’ Opera Lirica e ha maturato un’esperienza di operista doc con centinaia di performance sui maggiori palcoscenici internazionali (Festival di Salisburgo, Fondazione Arena e di Verona, Teatri dell’Opera di Torino, Palermo, Catania, Roma, Bonn, Francoforte, Monaco, Staatsoper di Berlino, Semperoper di Dresda, Shanghai Concert Hall, Tokyo Bunka Kaikan ...).

Ha lavorato con nomi quali: Zubin Metha, Fabio Luisi, Luca Ronconi, Mario Martone e ho cantato per grandi platee: 35 mila spettatori per l’Opera di Tel Aviv.  

Ha tenuto concerti per i Presidenti della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e Sergio Mattarella e per i Papi Giovanni Paolo II e Francesco (concerto contro la schiavitù).
Ha inciso con DECCA Records con l’Auditorium Verdi di Milano e con Parco della Musica Records (Auditorium di Roma) insieme al jazzista Danilo Rea.

In diverse occasioni, è stata ambasciatrice dell’opera lirica all’estero, portandola in luoghi inconsueti (spesso a scopi umanitari, in collaborazione con la diplomazia internazionale). Ha così tenuto concerti in India, AfricaVietnam. Si è esibita in tournée in Giappone e tiene regolarmente tournée in Cina, dove viene chiamata “The Queen of Italian Opera”.

Da sempre mette a disposizione la sua voce per scopi umanitari; nel 2016 ha cantato nel concerto ufficiale in memoria di Luciano Pavarotti, per i rifugiati, voluto da UNHCR.

E’ testimonial ufficiale di DEBRA ITALIA (www.debraitalia.com), la onlus che si occupa dei “Bambini Farfalla”, affetti dalla terribile e rara malattia genetica Epidermolisi Bollosa.

Ha tenuto diversi concerti per sostenere la lotta alla violenza sulle donne, e lo scorso 7 dicembre 2017, ho sollevato l’attenzione dei media alla Prima alla Scala, con una scritta dipinta sulla sua pelle, “RINASCI DALLA DIGNITA'”, dedicata a questa tematica (www.rinascidalladignita.it).

************

 
 CURRICULUM

Silvia Colombini, romana, proviene da una famiglia di musicisti che appartengono alla storia dell’ Opera lirica: il Compositore Giancarlo Colombini www.giancarlocolombini.org e i cantanti Roberto Stagno, Giuseppe Bellantoni e il ‘Baritono di Puccini’ Edoardo Camera.
 
Diplomata in Canto e Violino, lavora come violinista professionista, per poi passare alla lirica vincendo tre concorsi internazionali.
 
Su consiglio di Edita Gruberova, studia con la di lei insegnate e debutta a Vienna nel 1999 nel ruolo di Adele nella tradizionale recita di Capodanno de 'Il Pipistrello'.
 
Ad oggi si è esibita sui maggiori palcoscenici internazionali, interpretando i ruoli principali del repertorio di Soprano lirico leggero e lirico leggero di Coloratura.
 
Canta in 10 lingue: italiano, spagnolo, tedesco, inglese, francese, russo, ceco, cinese, coreano giapponese. 

ATTIVITA' OPERISTICA
 

E’ stata la protagonista nelle opere: La Sonnambula -Amina- (Teatro Bellini di Catania) Elisir d’amore -Adina- (Opera di Colonia, New Israeli Opera) Un ballo in Maschera -Oscar- (Fondazione Arena di Verona, Aalto Theater di Essen) Don Pasquale -Norina- (Opera di Dublino, Stadttheater di Berna, Aalto Theater di Essen) Rigoletto -Gilda- (Aalto Theater di Essen) Lakmé -ruolo omonimo- (Teatro Massimo di Palermo) Arlesiana –Vivetta– (Bayerischer Rundfunk di Monaco di Baviera e Opera di Regensburg) Bohème -Musetta- (Teatro Bellini di Catania) Hänsel und Gretel -Gretel- (Aalto Theater di Essen) Tannhäuser -Hirte- (Teatro dell'Opera di RomaPeter Grimes -1°Nice- (Teatro Regio di Torino).
 
Come riportato dalla critica, è stata interprete d’eccezione dei ruoli mozartiani: Ratto dal Serraglio -Blonde- (Semperoper di DresdaTeatro Regio di TorinoFondazione Petruzzelli di Bari, Teatro di Palma de Mallorca) Il Flauto Magico -Regina della notte- (Semperoper di Dresda, Staatsoper di Berlino, Opera di Colonia, Opera di Francoforte, Opera di Bonn), Così fan tutte -Despina- (São Carlos di Lisbona, Festival Mozart La Coruña) Re Pastore -Elisa- (Théâtre Royal de La Monnaie di BruxellesGrand Théâtre de Luxembourg, Teatro Fraschini di PaviaTeatro Sociale di Como) Le Nozze di Figaro -Susanna- (Aaltotheater di Essen).
E’ stata invitata dal Festival di Salisburgo per l’opera Die Ägyptische Helena e per l’ Inaugurazione del 73° Maggio Musicale Fiorentino diretto da Zubin Metha nell’ opera Die Frau ohne Schatten.

Ha interpretato il ruolo di Cordelia, uno dei ruoli più ostici mai scritti per il Soprano, nell’ Opera contemporanea ‘Lear’ (nella versione in inglese al Teatro Regio di Torino -con la regia di Luca Ronconi- e nella versione in tedesco alla Semperoper di Dresda -con la regia di Willy Decker).
 

ATTIVITA' CONCERTISTICA
 

Si è esibita in concerti di musica sacra, sinfonica, Gala e Opera in forma di concerto per: Bayerischer RundfunkGewandhaus di LipsiaMitteldeutscher RundfunkFestival di SalisburgoSala Gasteig di Monaco di BavieraBruckner Fest Linz, Regierungspräsidium di Düsseldorf, Auditorium Saalbau di EssenBodensee Festival (Austria)Mehli Metha Music Foundation di Bombay, Teatro Bellini di CataniaTeatro Rossini di PesaroAuditorium Parco della Musica RomaAuditorium Verdi di MilanoAccademia Filarmonica di Verona (Sala Maffeiana), Teatro Fraschini di Pavia, Auditorium Nino Rota di BariIstituto Nazionale Tostiano di Ortona, Reggia di Racconigi, Reggia di Venaria.
 
Ha cantato alla  presenza di Papa Giovanni Paolo II  in un concerto di musica sacra tenutosi alla Sala Nervi in Vaticano e nel concerto contro la schiavitù, voluto da Papa Francesco, nella Basiclica di San Marco a Roma.
 
Si esibita al Quirinale in occasione del concerto di Capodanno per il Presidente emerito Carlo Azelio Ciampi (presentato da Fabrizio Frizzi e trasmesso da RAI1 e da RAIradio 3) e per il Presidente Sergio Mattarella in visita ufficiale in Vietnam.
 
Nel 2016 ha cantato nel concerto ufficiale Memorial Pavarotti in Piazza Modena per i rifugiati, voluto da UNHCR. Sempre nel 2016, ha riportato la lirica, dopo molti anni d'assenza, al Teatro dal Verme di Milano (I Pomeriggi Musicali). Nel 2015 ha tenuto un concerto per EXPO all'Auditorium Verdi di Milano, nel 2013 è stata protagonista del Gala di Capodanno del Teatro Bellini di Catania, nel 2012 si è esibita per il Festival MITO Settembre Musica con un Recital alla Biblioteca Braidense di Milano.

Silvia Colombini è testimonial Italia di DEBRA ITALIA ONLUS (www.debraitalia.com), la onlus che si occupa dei “Bambini Farfalla”, affetti dalla terribile e rara malattia genetica Epidermolisi Bollosa. Per questa onlus, si esibisce regolarmente e ha ideato il format inedito del concerto "Fragile Forte Farfalla". DIRETTORIE REGISTI
 
Ha lavorato con i Direttori: Ottavio Dantone, Arthur Fagen, Johannes Fritzsch, Milan Horvat, Daniel Kawka, Julian Kovatchev, Siegfried Kurz, Friedemann Layer, Fabio Luisi, Karl Martin, Gianluca Martinenghi, Miguel Gomez Martinez, Enrique Mazzola, Zubin Mehta, Rainer Mülbach, Tomas Netopil, David Parry, Zoltan Pesko, Omer Meir Wellber, Stefano Ranzani, Donato Renzetti, Dennis Russell  Davies, Yutaka Sado, Stefan Soltesz, Marcello Viotti. 
Ha lavorato con i Registi: Arnaud Bernard, Vincent Boussard, Filippo Crivelli, Beppe de Tommasi, Willy Decker, Dieter Kaegi, Alfred Kirchner, Peter Konwitschny, Eike Gramss, Cesare Lievi, Davide Livermoore, Mario Martone, Omri Nitzan, Luca Ronconi, Johannes Schaaf.
 

TOURNÉE

 
GIAPPONE:
Ha interpretato il ruolo di 'Adele' nell' opera Die Fledermaus in una grande Tournée in Giappone con la Wiener Kammeroper di Vienna, esibendosi nei teatri di: SagamiohnoSagamiharaShizuokaTokyo (Green Hall Sagami-Ohno, Kanagawa Kenritsu Kenmin Hall, Shizuoka Shimin Bunka Kaikan, Gunma Kenmin Kaikan, Shinjuku Bunka Center, Tochigi-ken Sogo Bunka Center), NagoyaKurashikiMaebashiUtsunomiyaFukuoka.
Con il ruolo di 'Musetta' nell' opera La Bohème ha partecipato alla tournée giapponese del  Teatro Bellini di Catania (come riportato dalla critica, la più importante Tournée nella storia del teatro belliniano).
La tournée ha toccato i teatri dell'opera delle città di: Osaka, Nagoya, Hamamatsu, YokohamaToyama, Tokyo (Shizuoka Shimin Bunka Kaikan).    
CINA:
Dal 2012 viene invitata regolarmente in Cina per tour di recital.  Si è esibita nei rpincipali teatri delle città: SuzhouGuangzhouShanghaiNingboZhuhaiChongquingHebiNanchangNanningShanghai (Concert Hall), Hangzhou Theater, Taicang Grand Theater, Dalian Arts Center, Jining River Concert Hall, Taizhou, Jining, Harbin, Jilin, Zhangye,Tianshui.
 
Dal 2013 ha iniziato la sua collaborazione con la formazione cameristica 'Limes Ensemble'; con questo ensemble si è esibita in tournée in Cina e Africa. 

 INCISIONI

 
Silvia Colombini ha inciso con DECCA records con L' Auditorium Verdi di Milano (Musiche di Nino Rota) e con Parco delle Musica Records il CD 'Reminiscence' con il pianista jazz Danilo Rea e il musicista di musica elettronica Martux.
 

INSEGNAMENTO

 
Ha ideato un metodo di canto innovativo chiamato ‘Ars-C Arte della Resistenza Superata’, presentato nel 2011 all’Università Tongji di Shanghai.
Insegna il suo metodo a Milano presso l'Accademia della musica di Brera www.accademiadellamusicadibrera.it